Evanesco orlo! Come si fa l’orlo invisibile.

Ci vorrebbe un incantesimo. Tipo un Recanto (*meteofattura che fa cessare il cattivo tempo), oppure qualcosa di semplice tipo un Accio (per gli occhiali, le chiavi della macchina o anche un bel bastone nodoso), un Petrificus Totalus o magari anche un Oblivion. Non aspiro ad un Expecto patronum (anche se…

Continua a leggere

L’angolo del cucito: sognare non costa nulla

Il mio angolo del cucito è esploso. Si potrebbe dire che è diventato piuttosto un “lato del cucito”, e sarebbe comunque poco perché oramai occupa più della metà del soggiorno, con propaggini fino alla cucina e c’è un puntaspilli in camera da letto. Non ricordo perché.   Possiedo un parco…

Continua a leggere