Cucire il jersey senza la taglia-e-cuci: 4 piedini ed un punto base a confronto

Mi sono imborghesita. Dopo sole un mese di taglia-e-cuci, di cuciture pulite e perfettamente piatte, chiuse sul davanti del lavoro e rifinite all’interno, sento che non potrei più tornare indietro. E quindi al grido di “ma come ho fatto finora!” passerò in rassegna con voi i punti e e gli accessori migliori per ottenere risultati da appena decenti a molto buoni, nell’epica impresa di cucire il jersey. Ho scelto per voi un jersey sottile e sfuggente, da maglietta di pessima qualità (roba da duri). Per consegnare ai posteri i miei struggimenti e poi… dimenticarmene per sempre!

Ho tentato il confronto tra i miei piedini per il jersey

piedini macchina da cucire jersey

Prima di cominciare vi do un’indicazione fondamentale: ricordatevi di mettere l’ago giusto.

aghi da macchina da cucire per tessuti elastici

Cucire il jersey con lo zig zag

Inizio dalla tecnica base, che più base non si può. Non è l’ideale, ma ha il pregio di essere su ogni macchina da cucire anche la più basica e di non richiedere acquisti ulteriori. Lo zig zag come punto non richiede spiegazioni neanche alle novelline (ma se volete trovate qualche consiglio qui) quindi passo subito ai commenti.

 

zig zag per cucire il jersey

  • Aspetto dall’esterno: Abbastanza una schifezza. I punti sono distanziati e la cucitura si apre in misura proporzionale all’ampiezza del punto. Ho dovuto scegliere un maglina più sostenuta perché su quella sfigatina che avevo scelto per la prova non cuciva proprio.
  • Aspetto dall’interno: Una T O T A L E schifezza. I bordi sono slabbrati e tendono ad arrotolarsi.
  • Effetto lattuga: Presente ma limitato, probabilmente perché la stoffa viene “lavorata” poco.
  • Velocità: Buona.

I piedini speciali per la macchina da cucire

 

1-Cucire il jersey con il piedino per Overlock

piedino overlock

Il punto Overlock è presente su pressoché ogni macchina da cucire appena sopra il minimo sindacale. E’ differente da macchina a macchina ma si tratta comunque di una qualche combinazione di punto dritto elastico e di zig zag. Serve per cucire e contemporaneamente rifinire i margini della cucitura. Abbinato al piedino apposito, che permette di eseguirlo proprio a filo del bordo, è quanto di più simile alla cucitura fatta con la taglia-e-cuci ottenibile con la macchina da cucire piana. E’ stato a lungo il mio preferito. Se vuoi saperne di più trovi una maggiori informazioni in questo post.

punto overlock su tessuto elastico

  • Aspetto dall’esterno: Buono. Punti chiusi e cucitura uniforme.
  • Aspetto dall’interno: Buono. Pulito ed ordinato
  • Effetto lattuga: Nota dolente.  La cucitura è ondulata e si vede anche dall’esterno.
  • Velocità: Appena sufficiente. Anche sparato al massimo il punto overlock è articolato perciò lento e inoltre è necessario accompagnare la stoffa verso la guida del piedino.

Parliamoci chiaro. Ho cucito quintali di magliette in questo modo e l’effetto lattuga era l’ultimo dei loro problemi. La maggior parte dei tessuti viene bene, specie quando vengono cuciti lungo il lato meno elastico.

Trovi il piedino da overlock su Amazon a 4 euro e in tutti i set di piedini. (link affiliato)

2- Cucire il jersey con il piedino per maglia

piedino da maglia

Ecco un primo tentativo di ridurre l’effetto lattuga per mezzo del piedino specifico per i tessuti in maglia. Si tratta di un piedino da zig zag dotato di un’astina la quale, utilizzando il movimento della vite della placca ago, aziona un gommino che pressa la stoffa quando l’ago si abbassa e la libera quando il tessuto vine trasportato. Tac, tac, tac. Si può usare con uno zig zag o con un punto overlock.

piedino da maglia per cucire i tessuti elastici

  • Aspetto dall’esterno: Dipende dal punto utilizzato
  • Aspetto dall’interno: Uno schifo. Non avendo la guida per fare il punto a filo del bordo rimane un eccesso di stoffa, che a meno di tagliarlo certosinamente (rischiando di tagliare anche il punto) resta li e non è un bel vedere.
  • Effetto lattuga: Discreto. Specie cucendo dal lato meno elastico. Non risolve del tutto il problema comunque.
  • Velocità: Dipende dal punto utilizzato. Di per sé il piedino non rallenta.

Trovi il piedino da maglia in vendita su Amazon all’interno del set di piedini da 42 pezzi a 27 euro (link affiliato).

 

3- Cucire il jersey con il piedino doppio trasporto

piedino doppio trasporto per macchina da cucire

E’ stato il primo dei miei acquisti compulsivi di piedini da macchina da cucire. Pensavo che avrebbe risolto tutti i miei problemi ed effettivamente si tratta di uno strumento utile, ma non miracoloso. Anche questo piedino si aziona per mezzo di una astina che poggia sulla vite della placca ago e ne sfrutta il movimento. E’ dotato di due griffe di trasporto superiore che lavorano in sincrono con le griffe di trasporto della macchina da cucire venendo in soccorso sui tessuti difficili: spessi, troppo morbidi i a più strati.

Nel caso della maglina il doppio trasporto aiuta a passare il tessuto in modo più omogeneo, riducendo l’effetto lattuga.

piedino doppio trasporto per cucire i tessuti elastici

  • Aspetto dall’esterno: Buono. Anche qui dipende dal punto ulilizzato
  • Aspetto dall’interno: Una schifezza. Peggio del piedino per maglia perché essendo più ingombrante ha una visibilità peggiore e quindi è più difficile cucire a filo del margine.
  • Effetto lattuga: Buono. Effettivamente fa il suo sporco lavoro. Il tessuto viene trasportato meglio e resta più piatto (ma il trasporto differenziale della taglia-e-cuci è un’altra cosa)
  • Velocità: Buona. Fa un rumore del diavolo e vibra moltissimo, stringete molto bene la vite dell’ago perché potrebbe cadere.

Trovi il piedino doppio trasporto in vendita su Amazon a 9 euro (link affiliato).

4- Cucire il jersey con il piedino taglia-e-cuci

piedino taglia e cuci per macchina da cucire

Anche su questo piedino avevo delle forti aspettative che però non sono state soddisfatte appieno. Il Piedino funziona, cuce e rifinisce molto bene. Riesce ad avere la meglio anche su stoffe complicate come la Lycra molto sottile. Certo è di una lentezza esasperante. Se si cuce troppo velocemente il coltello non riesce a tagliare e lascia lungo la cucitura dei piccoli difetti. Forse è adatto a cucire biancheria intima o indumenti per neonati ma potrebbe rendere eterno qualsiasi lavoro un po’ più consistente.

piedino taglia e cuci per cucire il jersey

  • Aspetto dall’esterno: Perfetto.
  • Aspetto dall’interno: Molto buono
  • Effetto lattuga: Limitato 
  • Velocità: Esasperante.

Trovi il piedino tagliacuci su Amazon a 18 euro (link affiliato).

Conclusioni

  • Che cosa vi posso consigliare… Come avete visto dalle immagini la resa sull’esterno del lavoro, che poi è quello che interessa, è buona con tutte le tecniche.
  • A mio parere il piedino da overlock resta il sistema migliore. Per la finitura e soprattutto per la praticità.
  • Il piedino da maglia e doppio trasporto sono equivalenti per questo tipo di impiego. Tuttavia il piedino doppio trasporto più essere utile in altre situazioni (tessuti spessi o a strati) e quindi secondo me, vale la pena procurarsene uno.
  • Del piedino taglia e cuci, invece, potete fare benissimo a meno. E’ scomodo, lento. E i risultati non sono tali da giustificare lo sbattimento.

Un commento

  1. Pingback:Cucire Stoffe Elasticizzate [Gli Accessori] | SR Cucito Esperimenti

Che ne pensi?