Il mio secondo primo giorno di scuola: Maglie d’Ottobre – Tutorial

Ovvero: si sta come d’autunno sugli alberi le maglie…

E’ il primo progetto della lista di must have (nel senso che proprio mi servono) per l’autunno: una maglia con le maniche a tre quarti e un collo ampio, lunga e morbida, per le giornate difficili.

maglia produzionimproprie

La scuola è iniziata da quattro settimane.
Il Nano ha cominciato, con alterni entusiasmi,  la prima elementare ed ha imparato:

  • le vocali;
  • la semiminima e la pausa (diventando, di fatto,  il maggior esperto di musica del nucleo famigliare);
  • il sopra, il sotto, il davanti e dietro;
  • i saluti in tedesco;
  • e importanti nozioni sulla fiducia e sui compagni di banco.

Direi che il più è fatto.

Io ho sperimentato nuove elettrizzanti frontiere nell’organizzazione familiare e lavorativa tripla carpiata, nella guida sportiva e nella preparazione di pasti di tre portate in 12 minuti.
Lui tiene botta, io sono devastata.

La scorta di energie e capacità di ragionamento settimanale se ne è andata già martedì sera, pertanto il progetto di oggi è composto solamente da forme semplici e riconoscibili: rettangoli, trapezi, semicerchi. Praticamente geometria di seconda.

Nonostante la forma squadrata ne esce una maglia molto morbida ed avvolgente, una specie di ottobrina coperta di Linus.. perché abbiam bisogno di conforto.

Realizzazione

Non vi faccio un vero e proprio tutorial perché ho stima nelle vostre capacità e anche perché sono tremendamente stanca. Eppoi devo fare i compiti. Vi mostro tuttalpiù le fotografie della realizzazione dove si vede tutto quello che c’è da sapere.

Sulla stoffa piegata in 4 ho tagliato un rettangolo (per decidere la larghezza ho calcolato che la cucitura della manica arrivasse 5cm prima del gomito). Ho ritagliato le maniche a  forma di trapezio e tagliato uno scollo piuttosto largo ma poco profondo.

taglio-maglia

Ho cucito le spalle e sulla maglia aperta ho posizionato la manica, dritto contro dritto, al centro della cucitura delle spalle e l’ho unita. Ho ricomposto la maglia, dritto contro dritto ed ho unito i fianchi.

maglie-maniche-1

Per creare il fondo asimetrico ho posizionato la maglia con le cucite dei fianchi sovrapposti e ho tagliato una linea a forma di S molto morbida dal centro davanti al centro dietro, accorciando davanti di circa 20cm.

maglia-fondo-asimmetrico

Ho rifinito tutti gli orli con l’ago doppio.maglia-rifinita-ago-doppio

Grazie per aver letto fino qui. Sei un’amica. Sew you soon.

maglia-finale

Che ne pensi?