Rambo 2 – Pantaloncino cargo: tasche – La vendetta

Questo post è il seguito di quest’altro (Rambo pants: pantaloncino cargo senza cartamodello – Tutorial) al quale mancava di aggiungere le tasche e l’elastico in vita. E come ogni sequel in confronto all’originale è una ciofeca. Ma lo avevo promesso eppoi mica potevo lasciare il progetto a metà.

Missione… compiuta. Laggiù ce ne sono ancora tanti e tu sai dove sono! Trovali, o io troverò te!

pantaloncini cargo

Rambo Pants

Quindi facciamola breve. Vi mostro come ho messo l’elastico alla versione da adulto (quella da bambino ha un elastico rivestito a contrasto) e le tasche.

Cominciamo dalle tasche

Queste sono le misure che ho utilizzato io per una tasca posteriore e per un tascone più grande da cucire sul lato della gamba.

tasca posteriore tasca laterale

  1. Prepariamo un cartamodello per ogni tasca
  2. Ritagliamo la stoffa con un centimetro di margine ai lati e tre centimetri sopra.
  3. Cuciamo ora l’orlo superiore.
  4. Poi ripieghiamo i lati della tasca.
  5. Appuntiamo al pantalone e cuciamo.

tasche

Eccola qui.

dettaglio tasca

Mettiamo l’elastico

Per prima cosa provate o fate provare il pantaloncino e risvoltate la stoffa in vita all’altezza desiderata. Spillate.

Tagliate un elastico alto 2.5cm della misura della vita: che sia comodo ma “stabile”. Chiudetelo ad anello con un paio di “avanti e indietro” a punto zig zag. Di modo che sia saldo.

pantaloncini cargo

Puntate l’elastico con gli spilli al rovescio del pantaloncino e cucitelo lungo il bordo con il punto overlock. Rivoltate.

pantaloncino cargo

Cucite con un punto elastico a mezzo centimetro dal bordo ripiegato della stoffa.

pantaloncino cargo

Finito, per fortuna. Alla prossima.

Che ne pensi?