Vestiti per l’ autunno – I 5 migliori tutorial di cucito

Questa domenica in Settembre non sarebbe pesata così, l’estate finiva più “nature” vent’anni fa o giù di lì…

E mentre io vi stavo preparando un tutorial per un completino maxi-gonna e t-shirt in un tessuto dalla fantasia strepitosa, che si sarebbe intonato benissimo ai dolci tramonti settembrini, da queste parti ha fatto un freddo bestia per giorni, ha nevicato sulle cime e abbiamo acceso il riscaldamento.

Ammetto che ero arrivata un po’ lunga sui tempi, tuttavia questo gelo artico mi ha colto impreparata e mi ha messo addosso due strati in più di vestiti ed una certa acidità.

E quindi, dopo una settimanella trascorsa nel rimpianto rifiutandomi di operare al cambio degli armadi e finanche di disfare la borsa della spiaggia, risorgo malamente dalle mie ceneri e mi accingo ad affrontare il Generale Inverno nel solo modo che mi dia gioia: cucendo vestitini.

E quindi per raccogliere un pochino le idee su cosa fare e non arrivare a Natale in infradito vi voglio mostrare i 5 videotutorial che mi hanno maggiormente ispirato. Ci sono una giacca e un poncho, un pantalone, una maglietta a maniche corte e l’immancabile cardigan.

video tutorial cucito abiti autunno

Dateci un’occhiata e se vi va condividete nei commenti i link ai vostri progetti per l’autunno.

Il poncho di pinkchocolatebreak

Iniziamo dalle cose serie. Urge un capo che protegga dai primi freddi il mattino e che offra anche un certo conforto morale. Il poncho è esattamente quello che ci vuole. Se lo realizzate in un tessuto un più discreto della coperta di pile che usa lei magari è meglio.

Il pantalone palazzo di Anyelin Huffman

In attesa di lanciarsi nella produzioneimpropria di jeans (ci arriverò, vedrete, prima o poi) pensavo di partire con un pantalone più abbordabile, da riproporre in un tessuto morbido e caldo.

Ho scovato questo video tutorial di una sexissima sewingblogger latina che presente un procedimento valido e molto comprensibile. Se riuscite a sopportare il fatto di essere chiamate Chicas per almeno 200 volte. Pregevole pure il pigiama di Minnie e il pantofolone imbottito, ma lei è sexissima e quindi può.

 

Il bomber di Oh Mother Mine

Questo è di gran lunga il mio progetto preferito. Lei è veramente bravissima e io adoro visceralmente il modo in cui parla, oltre al modo in cui cuce. Disegna il cartamodello sviluppato su taglie, lo mette a disposizione on line gratuitamente e gira questi video deliziosi dove spiega la confezione in un modo fantastico. La trovo straordinaria perché realizza modelli raffinati e poi li cuce in un modo che ti fa sembrare che sia tutto estremamente facile. ha una manualità eccezionale, mai vista usare nemmeno uno spillo (se non per segnare le pinces) figuriamoci marche e imbastiture. Dopo questa sviolinata lo ammetto, vorrei essere come lei.

Il cardigan

Un’altra coccola. Questo modello orientaleggiante è destinato a diventare il capo chiave dell’Outfit più glamour del momento, quello detto “a cipolla”. Vi può seguire dalla prima fermata dell’autobus del mattino fino alla vostra serie Netflix preferita sul divano la sera. Occhio a non macchiarlo con la tisana.

La maglietta maniche lunghe

E infine ancora lei, ma vi ho già detto quanto la adoro. Questo video ve lo linko solo per darvi un’idea perchè voglio sperare che dopo più di un anno di produzionimproprie sappiate mettere giù una maglietta semplice senza tutorial e cartamodello. In ogni caso date un’occhiata a come rifinisce lo scollo con la paramontura e anche come fa a far combaciare le righe orizzontali della fantasia (che non è che potete andarmi in giro con le righe sfasate, suvvia.)

 

Sew you soon.

2 commenti

  1. Grazie delle dritte, sono bellissimi! sicuramente provo la maglia, lei è davvero brava. Poi “come sempre faccio quel che posso”… baci! Ps: maxi gonna e maglietta per la prossima primavera, no?

Che ne pensi?