Simply-shirt, la maglietta che sta bene a tutti (ma proprio a tutti) – Tutorial

e potrebbe farla anche un bambino…

Giorni fa si ravvisava a casa mia l’incoercibile necessità di fornire al pupazzo Hulk®, notoriamente seminudo, un capo di vestiario che lo mettesse al riparo dalle intemperanze di questa bizzarra stagione.
L’oscuro benefattore esprimeva precise richieste in base a modello e colore del capo da produrre e sosteneva di poter fare da solo con “lamacchinadacucirepiccola”. E così (più o meno) è stato. maglietta per Hulk
Invidia eh, ne vorreste una anche voi uguale scommetto. Vi propongo una versione leggermente ingentilita adatta a voi che non disponete dell statuarie forme del pupazzo verde (spero).

Ecco il tutorial della Simply-shirt, la maglietta che può fare anche un bambino.

Disclaimer: nessun supereroe è stato maltrattato durante la realizzazione di questo tutorial (dopo non garantisco).

Occorrente

occorrente maglietta

  • Uno scampolo di jersey di circa un metro
  • Forbici da sarta, gesso e spilli.
  • Una t-shirt da usare come modello (secondo la raffinata tecnica del clone)
  • Macchina da cucire
  • Ago doppio (no panic, è un gioco da ragazzi)
  • Hulk® non è indispensabile

Disegno e taglio

disegno e taglio

Ci avvaliamo per questo progetto della rinomata tecnica del clone, ovvero facciamo a meno di misure e cartamodelli e utilizziamo come modello un indumento che abbiamo già: una t-shirt che vesta un poco morbida.

  1. Per prima cosa la rivoltiamo al rovescio e la pieghiamo a metà nel senso della lunghezza.
  2. La appoggiamo sulla stoffa piegata in quattro (attenzione al senso del filo: deve essere elastica in orizzontale!!) facendo combaciare il centro della t-shirt con la piega della stoffa fissandola con qualche spillo.
  3. Con il gesso da sarta iniziamo a disegnare la linea della spalla prolungandola di circa 5 centimetri  e la linea del fianco dallo scalvo della manica fino al fondo.
  4. Togliamo la maglietta e continuiamo a disegnare: dalla fine della spalla scendiamo in verticale fino all’altezza dello scalvo e ci ricongiungiamo al fianco con una linea curva.

Che è come dire: disegniamo una mezza maglietta. Et voila.

mezza maglietta

Separiamo le due metà e disegniamo lo scollo su di una: quella sarà il davanti.

scollo maglietta

Realizzazione delle maniche

simply-shirt/maniche

  1. Cuciamo le spalle con un punto zig zag piuttosto piccolo.
  2. Ritagliamo due strisce di stoffa (nel senso della larghezza) alte circa 5 centimetri e larghe quanto il giromanica che avete creato più 2 centimetri.
  3. Pieghiamole in due e fissiamole con degli spilli sul dritto del giromanica,

Chiudere i fianchi

simply-shirt/ fianchi

 

  1. Rimettiamo la maglietta a rovescio e fissiamo i margini dei fianchi con degli spilli.
  2. Cuciamo i fianchi con uno zig zag
  3. Fermiamo con qualche punto dritto la cucitura interna del bordino della manica.

Orlare

simply-shirt/orloIniziamo dal collo: Rivoltiamo un centimetro di orlo (anche meno se riusciamo) e cuciamo con l’ago doppio. Se l’idea vi mette in difficoltà potere fare un orlo semplice a zig zag oppure lasciare i margini a vivo (che fa molto grunge) o ancora pazientare un poco fino a quando pubblicherò la lezione sull’ago doppio nel corso di cucito per negati. (E’ qui)
simply-shirt/orlo

Per il fondo facciamo la stessa cosa ma pieghiamo a due centimetri.

Ecco qua. Hulk® sarebbe orgoglioso di voi.

maglietta fai da te

Che ne pensi?